Excite

Zizou: "Kakà è del Real Madrid"

L'annuncio che t'aspetti arriva,nonostante tutto, come un fulmine a ciel sereno. "Kakà ha già firmato, è un calciatore del Real Madrid", parole di Zinedine Zidane, attualmente amabasciatore del club merengue, a margine della conferenza stampa di presentazione della partita d'addio al calcio giocato di Vincent Candela, tenutasi questa sera a Roma. Come se non bastasse, Zizou ha svelato un'altra trama del mercato madridista "Vogliamo Ibra". Appena ieri sera, Silvio Berlusconi, nel corso della puntata di "Porta a Porta", aveva lasciato intendere che la trattativa non era ancora conclusa: "incontrerò il calciatore lunedì", aveva dichiarato.

Nel pomeriggio c'è stata una nuova protesta dei tifosi rossoneri. In circa 300 si sono raccolti sotto la sede del Milan, per urlare slogan contro la politica societaria. "Chi vende Kakà deve andarsene" si legge su un volantino distribuito da alcuni sostenitori rossoneri "Non perchè senza Kakà non vinceremo ancora, ma perchè senza Kakà il Milan perde tutto". "Se vendi Kakà, vendi la società", recita uno striscione srotolato in via Turati.

"Ho parlato con il calciatore, Kakà avrebbe voluto restare", ha dichiarato uno dei leader storici della curva sud, Giancarlo Capelli, per tutti i tifosi "il Barone" (attualmente sottoposto a Daspo) "E' stata la società a metterlo in vendita".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019