Excite

Zarate: esposto dell' Al Saad

L'Al-Sadd, club proprietario del cartellino di Mauro Zarate, ha presentato alla Fifa un esposto per il trasferimento del n. 10 argentino alla Lazio, avvenuto ufficialmente il 9 luglio 2008. La notizia è riportata dal sito cittaceleste.it.

Il club accusa la Lazio di aver plagiato l'attacante argentino, quasi "costringendolo" ad avvalersi della clausola rescissoria.Tutto falso secondo la memoria difensiva della società guidato da Lotito:"Il calciatore ha scelto in base alla sua volontà".

"Sia­mo tranquilli" ha dichiarato l'agente del calciatore al Corriere dello Sport "Gli arabi hanno perso il giocatore, era normale che facessero ricorso. Zarate ha esercitato la clauso­la di rescissione, ora verrà fuori ancora con maggiore evidenza che Maurito ha scelto la Lazio. Non ci sono pericoli".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020