Excite

Zahia Dehar, la escort mette nei guai Franck Ribéry e Karim Benzema

A pochi mesi dall'inizio dei Mondiali, il mondo del calcio viene scosso dalle rivelazioni di Zahia Dehar, la escort ora 18enne che ha raccontato di aver avuto una storia di sesso con i calciatori Franck Ribéry e Karim Benzema.

Zahia Dehar, sexy spettacolino - video

Guarda le immagini di Zahia Dehar

La particolarità di tutta questa storia è che all'epoca dei fatti raccontati dalla ragazza, la stessa non era maggiorenne e nessuno dei due fuoriclasse francesi si è premurato di chiederle l'età nel momento in cui si è deciso di 'consumare'.

Il risultato finale di tutto ciò è che Benzema e Ribéry, siccome nel 2008 e nel 2009 la ragazza era minorenne, rischiano per la legge francese fino a 3 anni di reclusione e 45.000 euro di multa; e potranno evitare carcere e multa solo se riusciranno a dimostrare che sapevano di pagare una minorenne per fare sesso.

La stessa Zahia in realtà ha ammesso, davanti alle autorità francesi, di aver nascosto la sua età ai calciatori, in parte dunque scagionandoli e assumendosi parte della colpa.

Ribery ha confermato di avere avuto una relazione sessuale con la escort e di averle pagato l'aereo ma ha negato di avere sborsato la somma di 2.000 euro per la prestazione continuando a ripetere di ignorare che la ragazza fosse minorenne; Benzema, attaccante del Real Madrid, dovrà essere ascoltato dagli inquirenti; Govou, attaccante del Lione, avrebbe invece passato una notte con Zahia nel marzo scorso e dunque la ragazza era già divenuta maggiorenne.

L'inchiesta è iniziata a settembre 2009 e solo lo scorso 12 aprile i fatti sono stati circoscritti intorno allo Zaman Café, il locale degli Champs Elysees frequentato abitualmente dai calciatori francesi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018