Excite

Europa League, il Napoli prova il colpaccio senza Cavani

Dopo lo 0-0 al San Paolo nel match d'andata, il Napoli affronta stasera in Spagna il Villarreal per il ritorno dei sedicesimi di finale d'Europa League. Match che deciderà il passaggio agli ottavi con il tecnico dei partenopei Mazzarri che penserà anche alla sfida in programma lunedì sera a San Siro contro il Milan dove si deciderà se davvero il Napoli può lottare per lo scudetto.

Rileggi la cronaca e i commenti della gara di andata a Napoli

'Vogliamo passare il turno. Il Villarreal non porta bene alle italiane? I tabù esistono per essere sfatati - spiega fiducioso il tecnico del Napoli Mazzarri in conferenza stampa - Non ci faremo condizionare dal pubblico, cercheremo di fare la nostra partita. Non incide lo 0-0 dell'andata, ma il cumulo di partite che ci sono uno dopo l'altra, siamo reduci da una maratona calcistica in questi mesi. E' chiaro che l'ultima partita fatta è un test più probante. Terrò conto dello stato fisico e mentale della rosa. Manderò in campo chi mi darà maggiori garanzie. Lavezzi è fresco non avendo giocato domenica, mentre Cavani domenica è uscito stremato contro il Catania e dovrò parlargli per sapere come si sente. Ma, al di là di chi giocherà, tutti gli uomini dell'organico hanno dimostrato che se stanno bene possono essere all'altezza di qualsiasi gara e qualsiasi competizione. L'importante sarà fare un gol per poter stare in gara. Noi vogliamo passare il turno, tutto il resto conta poco'.

In conferenza interviene anche il difensore partenopeo Hugo Campagnaro che stasera dovrebbe partire dal primo minuto al fianco di Cribari e del nuovo acquisto Ruiz: 'Noi pensiamo solamente alla partita di domani. Daremo il massimo per questa gara. Vogliamo qualificarci e la nostra attenzione sarà concentrata solo al Madrigal. Ciò che capietrà dopo lo vedremo successivamente. Spetterà al mister gestire ed amministrare le risorse della rosa - chiarisce Campagnaro in conferenza stampa - Siamo secondi in campionato, è vero, ed è un momento molto importante. Adesso toccherà a noi dimostrare di essere all'altezza delle big in Serie A, ma ora il primo obiettivo è passare il turno domani. Siamo tutti protesi alla partita di Coppa, ci teniamo a passare il turno. Lavezzi? Sì, il Pocho giocherà e ci darà una grande mano, può aiutarci come sempre per superare questo scoglio forte che è il Villarreal'.

Ecco le probabili formazioni di Villarreal-Napoli (ore 21,05):

VILLARREAL-NAPOLI

VILLARREAL (4-4-2): Diego Lopez; Gaspar, Gonzalo, Musacchio, Capdevila; Cazorla, Soriano, Valero, Cani; Rossi, Nilmar. All.: Garrido. A disp.: Oliva, Musacchio, Català, Cicinho, Kiko, Wakaso, Gullon, Ruben.
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cribari, Ruiz; Zuniga, Yebda, Gargano, Dossena; Hamsik, Sosa; Lavezzi. All.: Mazzarri. A disp.: Gianello, Cannavaro, Santacroce, Pazienza, Maggio, Mascara, Cavani.
ARBITRO: Cakir (Tur)

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018