Excite

Una trashata al giorno, Preziosi canterino

Al termine della stagione 2004/2005 il Genoa ottenne l'agognata promozione in serie A. Enrico Preziosi, patron rossoblù, decise di festeggiare con un party allo stadio 'Marassi'. Ad un certo punto della serata, tra la sorpresa generale, il giocattolaio più famoso del bel paese prese il microfono ed iniziò a canticchiare un brano dedicato al grifone. 'Genoa nel cuor'. La serata si concluse alla grande, tra frizzi, lazzi e promesse di acquisti in grado di garantire al club una sicura permanenza in serie A. E in effetti Preziosi mantenne la parola. Tra gli altri arrivarono Lavezzi, attuale attaccante del Napoli, e Abbiati, portiere milanista. Peccato che i grandi acquisti, appena qualche settimana dopo, furono costretti a rifare le valigie e tornare da dove erano giunti. Già, perché il Genoa fu retrocesso in serie C per illecito sportivo. Colpa di 250mila euro ritrovati in una valigetta. Pare fossero serviti per la vittoria contro il Venezia, decisiva per il salto di categoria.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017