Excite

L'Inter di Fulvio Pea si aggiudica il 63° Torneo di Viareggio

L'Inter vince per la sesta volta nella propria storia il Torneo di Viareggio grazie al 2-0 con cui batte la Fiorentina di Renato Buso: decisiva la doppietta del bomber Simone Dell'Agnello, arrivato a 7 reti durante la manifestazione re dei bomber insieme a De Luca del Varese. Inter-Fiorentina è per la seconda volta finale del Torneo di Viareggio, dopo quella del 1962 vinta per 2-1 dai nerazzurri. Le 11 reti nerazzurre prima della finale portano la firma in questa manifestazione di Alibec e Dell'Agnello (5 gol), Knassmullner (1), con un bilancio complessivo di 5 vittorie ed 1 pareggio nelle 6 gare disputate finora. Stesso numero di gol messi a segno dalla Fiorentina (11) che sono state siglate da Iemmello (5), Matos e Carraro (3 a testa). La formazione viola nella Viareggio Cup 2011 è ha totalizzato 4 vittorie e 2 pareggi.

Viareggio Cup 2011: il VIDEO della finalissima Fiorentina-Inter 0-2

Parte subito forte la formazione nerazzurra di Fulvio Pea con Romanò che appoggia per Simone Dell'Agnello, il quale sigla la rete dell'1-0; grande soddisfazione per il giovane attaccante livornese che mette a segno la 6° rete personale della manifestazione portando in vantaggio l'Inter e si aggiudica il Golden Boy della 63° edizione del Torneo di Viareggio. Al 19' l'Inter sfiora il raddoppio con la grande azione personale di Alibec che entra in area di rigore, salta un difensore viola e colpisce il palo a Seculin battuto. Termina la prima frazione di gioco con l'Inter in vantaggio per 1-0 sulla Fiorentina.

Doppio cambio in apertura di secondo tempo per il tecnico della Fiorentina Buso che inserisce Masi e Acosty in luogo di Fatticcioni e Matos. Al 9' pericolosa iniziativa sulla sinistra di Jirasek che si libera sulla fascia, crossa in mezzo a cercare Dell'Agnello che viene anticipato da Camporese; sugli sviluppi dell'azione seguente è Romanò che cerca di raddoppiare ma viene chiuso in corner. Al 21' la formazione nerazzurra va vicinissima al raddoppio con Faraoni che di piatto destro colpisce la traversa con Seculin immobile nella circostanza. Due minuti più tardi Jirasek anticipa Piccini che lo stende all'interno dell'area di rigore: sul dischetto si presenta Simone Dell'Agnello che batte Seculin mettendo a segno la sua doppietta personale raggiungendo in vetta alla classifica marcatori De Luca del Varese a 7 reti.

La formazione nerazzurra si aggiudica dunque il 63° Torneo di Viareggio battendo 2-0 in finale la Fiorentina ringraziando il bomber Simone Dell'Agnello per le 7 reti che gli sono valse il titolo cannonieri della manifestazione e il 'Golden Boy' oltre al portiere Francesco Bardi che, arrivato nel mercato invernale dal Livorno, è stato protagonista assoluto specialmente della semifinale vinta ai rigori contro l'Atalanta con due rigori parati: l'estremo difensore dell'Inter si aggiudica il premio di miglior portiere del torneo con una sola rete subita in 7 gare totali.

Ecco il tabellino della finalissima Fiorentina-Inter:

FIORENTINA-INTER 0-2

FIORENTINA (4-3-3): 1 Seculin; 2 Piccini, 24 Camporese, 5 Fatticcioni (1'st Masi), 3 Romiti; 21 Salifu (13'st Seferovic), 4 Agyei, 8 Taddei; 11 Matos (1'st Acosty), 9 Iemello, 10 Carraro. All.: Buso. A disp.: 12 Miranda Santos, 13 Bagnai, 14 Biondi, 15 Bittante, 16 Panatti, 19 Grifoni.
INTER (4-3-3): 1 Bardi; 8 Natalino, 2 Benedetti, 6 Kysela, 3 Biraghi; 16 Romanò (20'st Carlsen), 10 Crisetig, 13 Jirasek; 4 Faraoni, 20 Dell'Agnello (33'st Bessa), 18 Alibec. All.: Pea. A disp.: 21 Gallinetta, 5 Galimberti, 7 Mannini, 14 Knassmullner,17 Spendlhofer, 22 Lussardi, 23 Tallo.
ARBITRO: Rizzoli di Bologna.
MARCATORI: 4'pt, 23'st (rig.) Dell'Agnello (I).
AMMONITI: Faraoni (I), Alibec (I), Dell'Agnello (I), Agyei (F).

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020