Excite

Valzer delle panchine: Colantuono e Cagni a casa, arrivano Guidolin e Malesani

Saltano le panchine a Palermo ed Empoli. Stefano Colantuono e Gigi Cagni sono stati esonerati dalle rispettive società dopo i deludenti risultati dell'ultima giornata.

Quello di Colantuono a Palermo è stato il quinto esonero stagionale. Il 5-0 subito con la Juve non è andato giù all'istrionico presidente Zamparini, che ha pensato di richiamare per l'ennesima volta Francesco Guidolin (nella foto). Eppure il Palermo non è messo male in classifica, come ha dichiarato in seguito lo stesso Colantuono: "Queste situazioni fanno parte del calcio e vanno accettate. Il direttore sportivo Rino Foschi me l’ha comunicato, punto e basta. Ringrazio il Palermo per avermi dato questa opportunità, lascio una squadra al sesto posto".

Poi è arrivato il colpo di scena pure ad Empoli. Il presidente Corsi ha voluto dare una scossa alla squadra, in piena zona retrocessione, esonerando Gigi Cagni, l'uomo che aveva regalato la qualificazione Uefa ai toscani. Al suo posto arriverà Alberto Malesani. Non accetta l'inattesa decisione Cagni: "Non capisco come si possa dire che la squadra non mi segue quando col Torino ha giocato un ottimo secondo tempo. Altro che remare contro di me. Ora si potrebbero fare tanti discorsi, ma preferisco accettare la decisione. Anzi, facciamo così: vuol dire che i miei errori sono stati decisivi".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017