Excite

Uruguay, partita persa a tavolino per squadra ritardataria

Minuto fatale per la compagine uruguayana del Nacional Montevideo. La squadra si è presentata in campo con sessanta secondi di ritardo e ciò ha convinto l'arbitro a non iniziare la partita che vedeva opposta la squadra della capitale alla neopromossa Villa Espanola che si è vista assegnare la vittoria per 2-0 a tavolino.

L'arbitro, il signor Liber Prudente, non ha ceduto di fronte alle vivaci proteste dei calciatori del Nacional Montevideo e dei suoi tifosi. Il direttore di gara ha dovuto lasciare lo stadio scortato dalle forze dell'ordine.

La decisione dell'arbitro, non ancora omologata dal giudice sportivo, non è stata gratuita. Di recente infatti, un tribunale della federcalcio uruguayana ha invitato gli arbitri a far rispettare rigorosamente l'inizio delle gare che spesso cominciavano in ritardo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017