Excite

Turchia-Ungheria, clamorosa svista arbitrale

E ancora a prendersela con gli arbitri italiani...
Durante Turchia-Ungheria, match valevole per le qualificazioni ad Euro2008, è andato in scena sullo 0-0 un clamoroso errore arbitrale che ha falsato inevitabilmente il proseguio del match (poi vinto dai padroni di casa per 3-0).

Al 62.o minuto, infatti, l'attaccante magiaro Gera (quattro giorni prima autore del gol della vittoria dell’Ungheria contro la Bosnia Erzegovina) viene palesemente steso in area dal portiere turco Arikan, solo che l'arbitro Stuart Dougal, invece di assegnare un rigore (che tutti i giocatori in campo davano per scontato), è andato davanti all'attaccante sventolandogli in faccia il secondo cartellino giallo del match per simulazione e spedendolo sotto la doccia nell'incredulità di tutti.

Eccovi il filmato. Giudicate voi stessi.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017