Excite

L'Uefa non perdona: tre turni di stop per Daniele De Rossi

Dalle parole si è passati ai fatti: Daniele De Rossi è stato squalificato per tre giornate dall'Uefa per la gomitata al volo rifilata al capitano dello Shakhtar Srna. Il centrocampista della Roma dovrà scontare i tre turni di stop in Champions League e non in altre competizioni internazionali. Qualora la Roma dovesse dunque centrare la qualificazione in Champions, la formazione giallorossa sarà costretta a fare a meno di De Rossi nelle prime tre partite.

Guarda la fotosequenza della gomitata di De Rossi

Si parlava di 3 o 4 giornate di squalifica e sotto questo punto di vista è andata anche bene a Daniele De Rossi che non è nuovo a gesti di questo tipo che testimoniano il grande nervosismo che sta vivendo in questi mesi delicati nella sua Roma. Il cambio di proprietà, le critiche aspre da parte di alcuni sostenitori, il rendimento in calo rispetto agli ultimi anni stanno portando il centrocampista della Roma a valutare con attenzione anche un possibile addio in estate qualora arrivasse un'offerta irrinunciabile da parte di un grande club europeo.

Oltre ai 3 turni di stop forzato in Champions League sarà da valutare anche le decisioni che prenderà il ct dell'Italia Cesare Prandelli che potrebbe escluderlo dalle prossima convocazioni. Nei giorni scorsi ai microfoni di 'Sky Sport' aveva dichiarato: 'De Rossi è un ragazzo che ama tanto Roma e probabilmente sta vivendo a livello emotivo una responsabilità forte sulle sue spalle. Voglio sentirlo e parlargli, poi affronteremo insieme l'argomento. Parlerò con Daniele. Questi ragazzi devono ricordare che rappresentano la Nazionale anche quando portano la maglia della loro squadra di club. Bisogna, però, capire il momento di Daniele'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020