Excite

Totti: "Ho rifiutato 4 offerte"

"Quattro offerte, tre da club esteri, una da una big italiana,ma, nonostante ciò, ho preferito restare in giallorosso". Così Francesco Totti, in un'intervista a "Rivista romanista", il nuovo mensile di sport in edicola in tutta Italia da domani, sabato 17 ottobre.

"La firma è molto vicina" ha aggiunto Totti "manca solo una clausola sul dopo carriera e poi sarà tutto a posto". Il "10" giallorosso si è poi soffermato sulla ventilata querelle nata con Daniele De Rossi."Le voci su una nostra lite? Spazzatura".

L'esonero di Spalletti: "Non riusciva più a farsi capire da noi, ormai qualche problema col gruppo c'era, le sue dimissioni erano inevitabili. Visti i risultati ottenuti con Ranieri direi che ne è valsa la pena.Le sue battute? Son permaloso, un po' mi davano fastidio. Lui era uno di quelli convinti che io abbia davvero bisogno di essere spronato".

Eppure, anche l'inizio della gestione Ranieri non è stato tra i migliori: "Disse che anche i sassi conoscono i mieimovimenti. Lì per lì ci sono rimasto male, poi ci siamo parlati e mi ha spiegato il senso di quella frase: vuole solo che invece di andare sempre incontro ai centrocampisti a volte cerchi la profondità".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020