Excite

Times: "Tra Milan e Beckham c'è Victoria"

Doveva essere solo un'avventura quella di David Beckham a Milano. Tre mesi, il tempo di tenere i muscoli in tensione durante la pausa del campionato Usa. Invece, le prime tre partite dell'inglese in maglia rossonera hanno convinto il Milan ad avviare una trattativa con il L.A. Galaxy per cercare di trattenere il calciatore.

"Il prestito finirà come convenuto a inizio marzo" spiega l'avvocato del club rossonero "e a quel punto, solo se le parti coinvolte, ossia il giocatore, il Milan e i Los Angeles Galaxy, lo riterranno e si metteranno d'accordo, chi può dire se il giocatore tornerà o meno negli Stati Uniti?. Ma occorre una nuova manifestazione di volontà delle parti".

Anche David Beckham si è mostrato possibilista sulle chances di permanenza a Milano: "Non posso dire cosa accadrà" ha detto il giocatore "Vedremo. In questo momento sto molto bene, gioco in uno dei club più importanti al mondo, ed è una grande sensazione aver segnato il mio primo gol. Conserverò questa maglietta".

A questo punto,l'ostacolo più grande, è rappresentato dalla famiglia. A lanciare l'allarme Victoria è stato il Times: "La signora Beckham" scrive il quotidiano britannico "propende per un ritorno agli States, ma David preferisce restare nel bel paese"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017