Excite

Tifoso romanista accoltellato a Napoli. Si teme ritorsione dopo la morte di Ciro Esposito

  • Getty Images

Gli ha detto “sporco romano” e poi gli ha sferrato una coltellata alla coscia, vittima di questo increscioso episodio accaduto a Napoli sabato sera Federico Sartucci, 25enne tifoso della Roma che lavora in un Hotel della città partenopea come aiuto cuoco.

Ciro Esposito è morto: addio al tifoso del Napoli ferito nella finale di Coppa Italia 2014

Il giovane stava rientrando a casa poco dopo mezzanotte in vico Melofioccolo, (dove -ironia della sorte- poche ore prima si era consumato un delitto di camorra) quando l’ aggressore lo avrebbe raggiunto fin dentro l’androne del palazzo della sua abitazione e gli avrebbe gridato: “Te ne devi andare da Napoli, devi lasciare il tuo lavoro!” e poi la coltellata alla gamba in stile ultras chiamata “puncicata”.

La vicenda farebbe pensare ad una sorta di vendetta per l’assassinio di Ciro Esposito colpito con un colpo di pistola poco prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina (e purtroppo morto dopo oltre un mese di agonia in ospedale) dove attualmente è indagato Daniele De Santis.

La notizia, data stamane dal quotidiano locale Cronache di Napoli, in un primo momento era passata inosservata ma nelle ultime ore sono usciti fuori diversi particolari: Sartucci, come abbiamo già detto lavora da poco meno di una settimana in un prestigioso albergo della città ma è originario di Roma del quartiere Testaccio, la sua fede calcistica -e qui non ci piove- è giallorossa, tanto che anni fa fu sottoposto al Daspo dopo essere stato identificato dopo alcuni tafferugli.

Sul caso indaga la Digos, Sartucci non appartiene a nessun gruppo organizzato della Curva Sud e gli inquirenti si stanno interrogando su eventuali collegamenti tra la sua aggressione e l’uccisione di Ciro Esposito anche se in sede di interrogatorio il ragazzo non ha fatto nessun riferimento ai fatti della Coppa Italia. Trasportato all’ospedale Pellegrini il giovane (che è già rientrato a Roma) se la caverà con dieci giorni di prognosi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019