Excite

Supercoppa, Juventus-Napoli 4-2 al 120'. Gli azzurri disertano la premiazione

  • Infophoto

La Juventus si aggiudica il primo trofeo stagionale battendo a Pechino il Napoli nella gara che consegnava la Supercoppa italiana. 4-2 il risultato finale, ma per decidere il match ci sono voluti i tempi supplementari, per 120' ricchi di emozioni e tante polemiche, sfociate nella clamorosa decisione del Napoli di disertare la cerimonia di premiazione.

Juventus-Napoli 4-2, gli highlights

Gli azzurri lasciano campo alla Juventus per poi ripartire con ficcanti contropiede: è così che nasce il primo gol di Cavani che, a tu per tu con Buffon, si fa ribattere la prima conclusione per poi regalare al Napoli l'1-0 con un tiro di punta.

L'1-1 della Juve arriva grazie ad un tiro al volo di Asamoah (giudicato il migliore in campo) che coglie impreparato De Sanctis, ingannato dal rimbalzo del pallone su un terreno inzuppato dalla copiosa pioggia. La gioia bianconera dura poco, passano pochi minuti e Pandev, dopo aver sfruttato una clamorosa indecisione di Bonucci, trafigge Buffon con una bella scucchiaiata.

Nella ripresa, i cambi Vucinic per Matri da una parte e l'uscita di Hamsik per far posto a Gargano dall'altra, regalano alla Juve più profondità: il montenegrino è subito protagonista con una conclusione che batte sulla traversa. Il 2-2 è solo rimandato di qualche minuto, perché Mazzoleni (o meglio, il giudice di porta) giudica da rigore un intervento di Fernandez proprio sul montenegrino. dal dischetto Vidal batte De Sanctis.

Da lì in poi saranno minuti finali di inferno. Pandev viene espulso dopo aver detto qualcosa all'assistente numero due, Zuniga fa la stessa fine dopo essersi beccato il secondo cartellino giallo per un fallo su Giovinco, rosso anche per Mazzarri che non ci vede più per la pioggia e la rabbia.

In 9 contro 11 il match è ormai segnato. La Juve realizza il 3-2 grazie ad un autogol di Maggio e chiude i conti con Vucinic. Al fischio finale scoppia la gioia juventina e la rabbia partenopea: gli azzurri si rifugiano negli spogliatoi, disertando la cerimonia conclusiva. La stagione dei veleni è già iniziata.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019