Excite

Sudafrica, il Mondiale rischia di saltare

Il Sudafrica rischia di perdere i mondiali 2010. L'entusiasmo con cui quattro anni fa Sepp Blatter, presidente della Fifa, salutò l'assegnazione della più importante manifestazione calcistica.

"Cos'è successo di così drammatico in questi quattro anni da spingere la Fifa verso un voltafaccia che non avrebbe precedenti nella storia?" si chiede il sito peacereporter "Praticamente nulla...Il quadro generale è drammatico, ma lo era già prima del 2004".

Danny Jordaan, presidente del comitato organizzatore, si mostra ottimista e chiede di non provare il Sudafrica di una grande occasione: "Il Sudafrica vuole essere presente su tutti i mercati globali e il calcio ci sta dando una grande possibilità. Se ci lasceranno il Mondiale, ne faremo l’edizione di maggior successo della storia. Germania 2006 generò un volume di affari di 2,8 miliardi di dollari, mentre noi siamo già a quota 3,2 e abbiamo conferme per l’80% dei contratti di sponsorizzazione".

Alle dichiarazioni di Jordaan fanno da contraltare numeri che appaiono impietosi. Rispetto alle previsioni, si spenderà il 33% in più, ovvero un totale di circa 384 milioni di dollari. "Soldi" continua peacereporter "che il governo non ha". Anche per questo la Fifa ha allertato Germania e Australia, quali prime riserve, con Spagna e Usa in seconda battuta.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017