Excite

Su Donadoni l’ombra di Lippi

Altro che rinnovo contrattuale, Roberto Donadoni è costretto ora a rintuzzare la voglia di revival innescata da alcune dichiarazioni di Gigi Riva, team manager e capo delegazione all'Europeo di giugno, rilasciate ai microfoni di Sky: “Se in Austria le cose non dovessero andare bene” ha detto Rombo di tuono “non mi stupirebbe un ritorno di Marcello Lippi. Di lui abbiamo tutti un bel ricordo”.

Parole che non potevano far nascere il “caso”. Roberto Donadoni, impegnato a gestire la vigilia dell’amichevole di questa sera contro la Spagna, la prende con filosofia: “Resto sereno: se me la prendessi per il nome di Lippi, dovrei farlo pure per gli altri 15-20 della lista. Dobbiamo pensare ad altro, a quello che ci aspetta a giugno”.

Questa sera intanto ad Elche, inizio ore 22, l’Italia affronta un banco di prova importante, le “furie rosse” guidate in campo dal talento di Torres e Fabregas. “Si tratta di una partita di ottimo livello, contro una squadra tecnica e aggressiva. Ho chiesto ai ragazzi lo stesso atteggiamento di Zurigo. Ma non li voglio responsabilizzare ulteriormente. In questo periodo della stagione hanno molti carichi fisici e psicologici e vanno aiutati”.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017