Excite

Strootman, rientro imprevedibile: ma l'operazione al ginocchio è andata bene

  • Getty Images
Il calciatore della Roma, Kevin Strootman. continua il suo calvario. E la data del rientro è oggi una vera e incognita. Anche se tutti garantiscono: "Tornerà in campo". L'olandese si è sottoposto a una nuova operazione dopo l'ennesimo infortunio al ginocchio. "Sono soddisfatto di quello che si è fatto. Fra due mesi sapremo com'è andata", ha affermato il chirurgo Pier Paolo Mariani che ha fatto l'intervento.

La beffa alla città di Roma: assolti i tifosi olandesi che hanno distrutto la Barcaccia

Nemmeno la Roma si è ovviamente sbilanciata sulla data del possibile rientro di Strootman. La società giallorossa si è limitate a diffondere un comunicato, riferendo che il giocatore "è stato sottoposto a revisione chirurgica artroscopica al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro" e che "l'intervento è andato come programmato e il calciatore continuerà il suo programma riabilitativo". L'unica certezza resta che l'olandese tornerà a giocare, anche grazie a questa nuova operazione.

Kevin Strootman aveva rotto il silenzio riguardo al suo problema, con le troppe voci che si susseguivano sull'ipotetico rientro. "C'è stata molta speculazione sui media circa la mia riabilitazione. Purtroppo a causa di una mancanza di potenza nella mia gamba sinistra non posso competere al livello più alto in questo momento", ha scritto sui profili social. "Nelle ultime settimane abbiamo consultato molti grandi professori che assieme al personale medico della Roma mi hanno consigliato di ricostruire il legamento crociato anteriore esistente in un'altra posizione in modo da avere meno problemi col mio ginocchio in futuro e riconquistare nuovamente la mia potenza", aveva spiegato il centrocampista olandese della Roma. Adesso, tutti attendono il rientro di un ragazzo che ad appena 25 anni ha subito molto sfortuna.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017