Excite

Squalifica ad Allegri revocata: accolto il ricorso della Juventus, il tecnico sarà in panchina a Cagliari

  • Getty Images

La Corte d'Appello della FIGC, dopo aver esaminato il ricorso presentato dalla Juventus, ha deciso di revocare la squalifica di una giornata al tecnico bianconero Massimiliano Allegri. La decisione, che ha di fatto trasformato la pena decisa dal giudice sportivo in un'ammenda da 10mila euro, è stata presa a seguito di una riunione d'urgenza della Corte motivata dall'impegno dei bianconeri a Cagliari giovedì sera. Il calendario della sedicesima giornata, infatti, propone due anticipi al giovedì in funzione della Supercoppa Italiana che si giocherà lunedì 22 dicembre a Doha tra i bianconeri ed il Napoli di Benitez.

Garcia e Allegri squalificati: le decisioni del giudice sportivo

Allegri potrà dunque essere regolarmente al suo posto nella sfida del Sant'Elia contro la squadra di Zeman. In Sardegna la Juventus vuole tornare alla vittoria dopo due pareggi consecutivi contro Fiorentina e Sampdoria grazie ai quali la Roma, avversaria diretta sulla strada verso il quarto scudetto consecutivo, si è riportata ad un punto di distacco. Proprio le proteste vibranti nei confronti Doveri, arbitro dell'incontro di domenica scorsa contro la squadra di Mihajlovic, erano costate la squalifica per la partita di giovedì sera. Una sfida, quella contro i sardi, che riporta Allegri ai suoi esordi in Serie A. A Cagliari, infatti, il tecnico toscano ha passato due stagioni prima di fare il grande salto sulla panchina del Milan.

Continua il duello tra Juventus e Roma: la classifica di Serie A

Proprio il Milan che sabato sera sarà di scena all'Olimpico di Roma. Per l'occasione, però, sulla panchina giallorossa potrebbe non esserci il tecnico Rudi Garcia. L'allenatore francese, infatti, dovrà aspettare fino a venerdì per conoscere la decisione della Corte d'Appello riguardo alla squalifica per due giornate comminatagli a causa di un presunto schiaffo rifilato ad uno steward di Marassi al termine di Genoa- Roma. Non solo, però, la società ha già presentato ricorso chiedendo la revoca della sanzione, ma Garcia stesso ha comunicato l'intenzione di sporgere denuncia nei confronti del suo accusatore. Il tecnico francese, infatti, reputa l'episodio lesivo della propria immagine ed è intenzionato a volerla difendere da simili accuse.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022