Excite

Speciale mercato, gli affari del 4 gennaio: Inler-Napoli, trattativa difficile

Giornata di stallo nel calciomercato invernale che ieri ha riaperto le porte per il 2011. Dopo i colpi già ufficializzati, molte squadre stanno cercando di portare avanti trattative che potrebbero rivelarsi lunghe e faticose.

Calciomercato gennaio 2011, l'elenco di tutti gli affari

E' il caso del centrocampista svizzero Gokhan Inler, attualmente dell'Udinese che è molto vicino al trasferimento già a gennaio al Napoli di Mazzarri. Trattativa che sembrava in dirittura d'arrivo quando l'Udinese ha deciso di cambiare all'improvviso strategia: vuole 15 milioni di euro subito senza possibilità di inserimento di eventuali contropartite tecniche. Pretese che naturalmente hanno immediatamente raffreddato le intenzioni della dirigenza azzurra di chiudere subito il colpo.

Mentre il Catania ufficializzava il passaggio in prestito annuale di Pablo Cesar Barrientos all'Estudiantes e il difensore Dario Biasi passava a titolo definitivo dal Cagliari al Frosinone, la Fiorentina annunciava il prestito fino a giugno di N'Diaye Papa Waigo al Grosseto. Colpi minori dunque che però sono accompagnati dall'avanzamento di trattative ben più interessanti.

Parliamo di Valon Behrami che, dopo l'ufficialità del passaggio dell'attaccante brasiliano Julio Baptista dalla Roma al Malaga, potrebbe arrivare dal West Ham a Trigoria. Trattativa complicata per l'esterno ex Lazio visto che Unicredit (che gestisce il mercato giallorosso) non ha ancora dato il via libera a nessuna operazione in entrata vista la priorità assoluta di incassare denaro dalle cessioni.

Scambio in vista con la formula della comproprietà quasi ufficiale invece tra Lecce e Atalanta: il 23enne Matteo Ardemagniandrà a Lecce con Daniele Corvia, ormai in rotta con il tecnico salentino De Canio, che raggiungerà Colantuono a Bergamo per provare a contribuire subito alla risalita in Serie A della squadra bergamasca.

Il Cesena ha quasi chiuso per l'ingaggio a titolo definitivo del difensore Terlizzi dal Catania mentre per il vice-Antonioli è praticamente fatta per Calderoni dell'Atletico Roma. Davide Lanzafame è un giocatore del Brescia: l'esterno offensivo della Juventus passa in prestito per sei mesi alla corte di Corioni. La Juventus infine è ancora alla ricerca di un bomber e nelle ultime ore sembra si stia facendo sempre più probabile uno scambio tra Sissoko, che andrebbe in Germania allo Schalke 04, che cederebbe Klaas-Jan Huntelaar come rinforzo in attacco per Delneri.

Ad allontanare le voci di Gilardino dalla Juventus nel frattempo ci pensa direttamente la Fiorentina con un comunicato stampa apparso sul sito ufficiale del club: 'Visti i continui riferimenti sugli organi di stampa riguardanti eventuali trattative di mercato relative al calciatore Alberto Gilardino, l’ACF Fiorentina comunica l’assoluta incedibilità del giocatore. Inoltre, la Società intende ribadire nuovamente e con forza che il 'Progetto Viola' prosegue con determinazione, con l’obiettivo di crescere ed investire per migliorare l’attuale rosa tecnica'.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017