Excite

Spagna-Italia: ecco i convocati di Prandelli per l'amichevole del 5 marzo 2014

  • Getty Images

Le convocazioni di Cesare Prandelli in vista di Spagna-Italia, amichevole di lusso che si disputerà mercoledì 5 marzo a Madrid e ultimo impegno azzurro prima di Brasile 2014, hanno lasciato qualche strascico polemico. Tra i 26 calciatori c'è il nome Giorgio Chiellini, reduce da infortunio, fatto che ha mandato su tutte le furie la Juventus.

MAROTTA - "Non ci aspettavamo la sua convocazione. Non gioca da 3 settimane, sta ancora effettuando lavoro differenziato. Prandelli poteva almeno avvertirci, c'è poca comunicazione tra Nazionale e club".

CONTE - Più severo il giudizio di Antonio Conte: "Prandelli non l'ho sentito, avrebbe potuto domandarmi un parere, dirmi 'Stupido, Giorgio com sta?', invece niente. L'ho trovato un comportamento poco garbato ed educato. Chiellini ha effettuato venerdì un allenamento defaticante dopo tre settimane di stop, l'ho portato a Milano solo per fargli tornare a saggiare il terreno di gioco. Diamo tanti calciatori alla Naizonale, collaboriamo al massimo, speravo che in cambio avessi una mezza telefonata.".

I CONVOCATI - Prima chiamata per Ciro Immobile e l'italo-argentino Gabriel Paletta, ritorno per i tre Mattia: Destro, De Sciglio e Perin. Il codice etico si è abbattuto su Daniele De Rossi (pugno rifiliato a Juan Jesus durante Roma-Inter), ma anche su Gaetano Berardi (per lui niente Under 21, ma si parlava di una possibile convocazione con la Nazionale maggiore) dopo il rosso per una gomitata ad un avversario in Sassuolo-Parma.

La Nazionale italiana si ritroverà stamane a Malpensa per poi imbarcarsi su di un volo diretto a Madrid con partenza fissata alle 15.40. In serata primo allenamento, mercoledì (ore 22) amichevole al Vicente Calderon.

PORTIERI Buffon (Juventus), Perin (Genoa), Sirigu (Paris Saint Germain).
DIFENSORI Abate (Milan), Astori (Cagliari), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Criscito (Zenit San Pietroburgo), De Sciglio (Milan), Maggio (Napoli), Paletta (Parma).
CENTROCAMPISTI Candreva (Lazio), Giaccherini (Sunderland), Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Thiago Motta (Paris Saint Germain), Parolo (Parma), Pirlo (Juventus), Verratti (Paris Saint Germain)
ATTACCANTI Cerci (Torino), Destro (Roma), Gilardino (Genoa), Immobile (Torino), Insigne (Napoli), Osvaldo (Juventus).

SPAGNA - Due 'italiani' tra le furie rosse di Del Bosque, i napoletani Pepe Reina e Raul Albiol. Non è stato chiamato Fernando Llorente, al quale è stato preferito l'ispano-brasiliano Diego Costa, bomber dell'Atletico Madrid.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019