Excite

Soriano al Napoli: l'affare di calciomercato salta e resta alla Sampdoria

  • Getty Images
Roberto Soriano sembrava già del Napoli, invece resta un giocatore della Sampdoria. L'ultimo giorno di calciomercato ha vissuto un giallo intorno al centrocampista della Nazionale, per cui si era scatenata una vera e propria asta. Le notizie sono state molto confuse, ma alla fine il club partenopeo era riuscito a superare la concorrenza.

Leggi qui gli affari fatti dall'Inter nell'ultimo giorno di calciomercato

Il Napoli aveva trovato l'accordo con un'offerta di 13 milioni di euro più il prestito di Zuniga (a cui i campani avrebbero pagato anche parte dell'ingaggio) alla Sampdoria. Il problema è sorto sul contratto del calciatore, ma l'intoppo era stato superato alle ore 22, un'ora prima della chiusura ufficiale del calciomercato. Ma l'affare è saltato per "questioni tecniche": il documento non è stato depositato nei tempi previsti. Si era anche diffusa la voce di una mail giunta con la firma del giocatore. Nei fatti, però, non c'è stato nulla di concreto: Roberto Soriano resta con i blucerchiati.

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha detto all'Ansa: "Credo proprio che l'operazione sia saltata e sono per così dire incavolatssimo". Tuttavia a Mediaset Premium aveva usato parole meno dure: "C'è stata una lunga trattativa con il Napoli e alla fine c'era anche la volontà del calciatore, ma era un'operazione molto complessa. Vuol dire che non era il caso, sono molto felice che Soriano sia rimasto con me". Due versioni un po' discordanti che sono la sintesi della confusione sulla trattativa tra Napoli e Soriano.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017