Excite

Siena-Lazio 3-0, Emeghara riapre la corsa per Champions e salvezza

  • Getty Images

La Lazio di Petkovic chiude il programma della venticinquesima giornata della Serie A giocando sul campo del Siena una gara importante per entrambe le formazioni. La Lazio deve rintuzzare la rimonta del Milan che ha agganciato i capitolini al terzo posto in classifica. L’ultimo utile per la qualificazione in Champions League. Il Siena, invece, è impelagato in piena lotta per la retrocessione. I toscani hanno bisogno dei tre punti per continuare a sperare.

Petkovic mette in campo un 3 4 3 con pochi precedenti nell’annata della Lazio. Iachini risponde con uno schieramento ad una sola punta, il giovane Emeghara. Il Siena parte subito bene. Al sesto minuto Rubin si beve Ciani e mette un assist al bacio per Emeghara che conferma l’ottimo momento di forma e mette in rete il gol del vantaggio per i toscani.



La Lazio stranamente non reagisce ed il Siena dopo una fase di studio assesta il colpo del knock out. E’ ancora Rubin, al ventitreesimo, a mettere l’assist per Rosina che fulmina il povero Marchetti. Il Siena si trova sul due a zero senza nemmeno spingere sull’acceleratore.

Petkovic avanza drasticamente il baricentro della propria squadra ma il cambio tattico non da i frutti sperati. Il primo tempo termina con il Siena meritatamente in vantaggio. La ripresa inizia con la Lazio che prova ad imprimere una svolta alla partita.

Il pressing degli ospiti, però, non produce azioni degne di nota e puntuale arriva il terzo gol del Siena. Al quarto d’ora Emeghara si mette in proprio. L’attaccante bianconero supera in velocità Biava e sigla la sua personale doppietta.

La Lazio avanza per inerzia più che per reale convinzione. L’unico sussulto arriva a dieci minuti dal termine con un’azione personale. Ederson tenta la conclusione da lontano e colpisce la traversa. E’ lo stesso brasiliano a sfiorare il gol della bandiera all’ottantaseiesimo ma la sua conclusione di testa è facile preda di Pegolo.

A Siena si è vista forse la peggior Lazio della stagione. Il terreno di gioco dei toscani si è dimostrato per l’ennesima volta fatale ai biancocelesti nonostante la differenza di valori tecnici. A questo punto il Milan diventa la naturale favorita per il terzo posto utile per la Champions League. Il Siena dal canto suo riaccende la speranza di raggiungere una salvezza fino a qualche settimana fa assolutamente inimmaginabile.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019