Excite

Serie A, Napoli campione di Inverno: l'allenatore Sarri prudente 'Non conta nulla'

  • Getty Images
Il Napoli è campione di inverno del campionato di serie A 2015/2016. La squadra di Maurizio Sarri ha letteralmente travolto il Frosinone, chiudendo al primo posto in classifica il girone di andata:

Leggi anche

L'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, fa esercizio di prudenza. "Non penso che dobbiamo temere l'ambiente, anche se è vero che l'entusiasmo della gente napoletana può sconfinare nell'euforia che ci porterebbe a commettere errori grossolani", ha spiegato alla fine della partita contro il Frosinone. "In certe partite non ce l'abbiamo fatta ad arrivare estremamente pronti, come a Bologna, bisogna crescere a livello di mentalità", ha aggiunto il tecnico. Sul titolo di campione di inverno Maurizio Sarri parla senza peli sulla lingua: "L’importanza che do è la seguente. Nessuna. È un dato statistico e basta, c'è chi ha più certezze di noi.". Per il Napoli, dunque, l'avversario più temibile è la Juventus: "Ho sempre detto che era la grandissima favorita, da quando era al 12° posto. Sono stato l'unico coerente", ha concluso.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, non cela la soddisfazione: "Questo Napoli è sempre in corsa e da sei anni siamo l’unica squadra italiana che gioca in Europa. Ogni anno mettiamo un tassello in più". Sul futuro di Maurizio Sarri sarà confermatissimo sulla panchina del club partenopeo, sfoderando una metafora cinematografica: "Non c’è nessuno che possa portarlo via, almeno dal punto di vista giuridico. Poi, se siamo nel far west, ognuno tirerà fuori le sue pistole". Infine il numero uno della società partenopea annuncia un intervento sul mercato: "Cerchiamo un difensore centrale e un centrocampista. I nostri uomini sanno perfettamente quali sono le figure di cui abbiamo bisogno".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017