Excite

Serie A, 22° giornata nella neve

  • Infophoto

Viste le condizioni climatiche proibitive in tutta Italia e le 4 partite rinviate mercoleì scorso, sono state anticipate Roma-Inter, Milan-Napoli e Cesena-Catania.

La Lega Serie A, ha deciso di anticipare tre gare della terza di ritorno, vista l'ondata di neve e gelo che sta attanagliando l'Italia. Tutte le partite in programma si giocherranno alle ore 15.00

Nel comunicato ufficiale, la Lega dichiara: "Vista l'allerta meteo di questi giorni, con attesa, per le serate di sabato 4 e domenica 5 febbraio 2012, di un eccezionale irrigidimento delle temperature in molte città d'Italia, tra cui Cesena, Roma e Milano, con punte che potrebbero scendere nelle ore serali molto al di sotto delle medie stagionali degli ultimi decenni, il Presidente della Lega Serie A ha disposto la variazione degli orari di inizio delle seguenti gare della terza giornata di ritorno:
Cesena-Catania (sabato 4 febbraio): ore 15.00 (anzichè ore 20.45)
Roma-Inter (sabato 4 febbraio): ore 15.00 (anzichè ore 20.45)
Milan-Napoli (domenica 5 febbraio): ore 15.00 (anzichè ore 20.45)
"

La Lega monitora costantemente la situazione. Non sono esclusi altri slittamenti.

Nel frattempo, impazzano le polemiche.
Maurizio Zamparini contesta l'annuncio di Adriano Galliani che chiede rinviare Milan-Napoli di domenica sera: "E' assurdo. Se ne parla solo perchè lo chiede il Milan - attacca il presidente del Palermo -. L'avessimo richiesto noi o l'Atalanta non se ne sarebbe nemmeno parlato. Le tv? È giusto che possano dire dove e quando si gioca; d'altronde questo calcio lo mantengono loro con i soldi dei diritti televisivi...".

Per Giancarlo Abete, presidente della Figc: "Il vero problema strutturale sono gli stadi: ci sono criticità dovute alle vie d'accesso agli impianti e alle tribune scoperte che in caso di maltempo non permettono ai tifosi di fruire dello spettacolo in modo dignitoso".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017