Excite

Scintille tra Santon e l'Inter

Davide Santon non si muoverà dalla Pinetina a gennaio. Nonostante gli ultimi dissapori con Mourinho e il poco utilizzo in questa prima parte di stagione nello scacchiere dello Spacial One, il giovane talento nerazzurro cercherà di conquistarsi un posto per i prossimi Mondiali con la maglia dell'Inter.

A buttare acqua sul fuoco a proposito di un'ipotetica partenza del "Bambino" nel mercato invernale ci ha pensato Vincenzo Morabito, rappresentante del giocatore: "Santon via in prestito? Non penso proprio, a mio avviso a lui fa bene continuare a giocare nell'Inter e ad essere allenato da Mourinho" ha detto l'agente Fifa alla trasmissione Controcampo.

"Il portoghese ha fatto così anche con Balotelli, lo ha rimesso in pista, quindi a Davide farà bene rimanere in nerazzurro. Santon è indubbiamente un ottimo giocatore, ha grandi qualità, è un patrimonio del calcio italiano. Il perché di questo calo? L'anno scorso gli perdonavano tutto perchè era una bellissima 'sorpresa' mentre adesso, nella stagione della riconferma, c'è molta più pressione nei suoi confronti", ha spiegato Morabito.

Intanto, nonostante l'epidemia Dinamo Kiev-Inter si giocherà. Sono state infatti superate le perplessità sull'opportunità di disputare la gara di Champions league di mercoledì sera: "Nonostante la presenza capillare della nuova influenza (la temibile suina H1N1) d la partita tra Dinamo e Inter si disputerà come previsto mercoledì sera, a partire dalle 21,45 locali", ha detto un portavoce della Dinamo all'Ansa.

 [in collaborazione con Calciomercato.it]

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020