Excite

Scintille a Vinovo

Scintille a Vinovo. Il 2010 non inizia bene per la Juventus, visto che gli animi in quel di Vinovo sono particolarmente caldi. Ieri durante l'allenamento è stato preso di mira il brasiliano Diego, uno dei principali indiziati insieme a Melo della stagione negativa dei bianconeri.

Il fantasista ha subito prima un brutto fallo da Del Piero e poi da Zebina, con tanto di evidente reazione stizzita dopo i colpi dell'ex Werder Brema. Il tutto davanti a Roberto Bette­ga, vice direttore generale a cui la Juve chiede, più che a Ferrara, di invertire la rotta.

Intanto, almeno Chiellini prrova ad essere ottimista. Per il difensore della Juventus la sosta natalizia avrà un effetto benefico sui bianconeri: "La sosta natalizia è servita non solo a me che dovevo recuperare dall'infortunio, ma a tutta la squadra". Il toscano, ormai bandiera della 'Vecchia Signora', ha quindi parlato della ricetta per ripartire: "Abbiamo ritrovato energia e fiducia, ora ci vogliono i risultati, che in questi momenti aiutano a ritrovare sicurezza e la squadra di qualche tempo fa. Tutti stiamo dando il 110% per superare il momento difficile". Per finire, una battuta sull'avversario di mercoledì, il Parma di Guidolin: "Il Parma è senza dubbio la rivelazione dell'anno. Lotta per un posto in Champions League, ha una rosa buona e un allenatore che la fa rendere al massimo. Giocano bene e hanno un giusto mix di giovani e giocatori di esperienza".

 [in collaborazione con Calciomercato.it]

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017