Excite

Ibrahimovic al City, Balotelli al Milan: ecco i dettagli

Il fattore comune è il grande nervosismo che sta accompagnando le ultime settimane di Mario Balotelli e Zlatan Ibrahimovic. Episodi simili che fanno presagire un futuro diverso da quello attuale. Si vocifera infatti che sia in fase di studio un clamoroso scambio nell'estate 2011 i due attaccanti: Balotelli coronerebbe il suo 'sogno' di vestire la maglia rossonera mentre Ibrahimovic finirebbe in Inghilterra dal suo ex tecnico Roberto Mancini, sempre che il Manchester City riesca a qualificarsi per la prossima Champions League.

Mario Balotelli, la storia di un talento mai banale

La qualificazione per l'Europa che conta è fondamentale per la squadra inglese, sconfitta ieri 3-0 dal Liverpool e con soli 3 punti di vantaggio sul Tottenham che ha una gara in meno da recuperare. Mancini dovrà fare grande attenzione in questo finale di stagione visto che fallire l'accesso alla prossima Champions League porterebbe ad un quasi certo esonero del tecnico ex Inter.

La situazione è in via di sviluppo considerato che i 24 milioni di euro da pagare al Barcellona per riscattare Ibrahimovic stanno diventando eccessivi dopo il netto calo dello svedese in questo girone di ritorno che ha visto prima l'eliminazione in Champions League del Milan e poi l'esplosione del brasiliano Pato che ha letteralmente rubato la scena ad Ibra. Dopo aver avuto gli stessi problemi al Barcellona nella convivenza con Messi lo svedese potrebbe provare l'esperienza inglese terminando così la sua carriera con un contratto d'oro. Fondamentale sarà il ruolo del procuratore Mino Raiola, che cura gli interessi di entrambi gli attaccanti. Pochi mesi e sapremo la verità con una certezza da non sottovalutare: le vicende di Ibrahimovic e Balotelli non passano mai in secondo piano.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020