Excite

Rubano la macchina di Mexes, dentro c'è la figlia

Terribile esperienza questa notte per il difensore della Roma Philippe Mexes, per fortuna con lieto fine. Una coppia di malviventi intorno alle 23.50, nel quartiere dell'Infernetto, tra Roma e Ostia, ha bloccato l'automobile di Mexes, una Mercedes nera, tentando di rubarla.

Il calciatore ha opposto resistenza entrando in colluttazione con i due ladri armati di pistola che hanno però avuto la meglio sottraendo al difensore l'auto. I malviventi non si sono accorti che nel sedile posteriore dormiva la piccola Eva, la figlia di due anni del calciatore.

Forse spaventati dall'accaduto i due hanno abbandonato la Mercedes con la bimba a bordo a piazza Eschilo, a tre chilometri di distanza dalla villa del calciatore. Per quindici minuti Mexes e la sua famiglia hanno vissuto momenti di vero terrore.

L'auto è stata ritrovata da una donna che ha immeditamente dato l'allarme, informando la polizia. La figlia di Mexes dormiva tranquillamente, forse non si è accorta di nulla.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017