Excite

Ronaldo: "La decisione peggiore della mia vita"

Dopo la brutta avventura dello scorso weekend, con l'uscita-scandalo con tre viados, Ronaldo si confessa alla tv brasiliana Globo e racconta tutta la sua vergogna.


> Guarda i protagonisti e le immagini dello scandalo Ronaldo-viados

stato un momento drammatico - racconta Ronaldo - ho preso la decisione peggiore della mia vita e so che me ne pentirò per il resto dei miei giorni. Provo una vergogna terribile. È come se avessi costruito una casa, e un uragano l'avesse spazzata via. Adesso devo cercare di ricostruirla".

Ronaldo spiega che il suo errore non è stato tanto quello di aver scambiato i trans per donne, ma quello di aver deciso di passare la serata con delle prostitute: "Non ho fatto nulla perché ho capito che la cosa non era quello che volevo. Non ho mai pensato che potessero essere dei trans. Io sono assolutamente eterosessuale, sopra ogni dubbio". La querelle con il viados è l'ultimo dei suoi pensieri: "Sto pensando solo a me stesso, a quello che ho fatto. Ad una stupidata commessa al termine di una serata quando stavo tornando a casa".

E il rapporto con la fidanzata Maria Beatriz? "Ho litigato con lei, la sua prima reazione è stata quella di insultarmi, ma poi mi ha offerto il suo sostegno. Per lei non sarà facile perdonarmi, e non sappiamo cosa accadrà".

Ronaldo e il calcio, carriera finita? "Quello che è successo non ha nulla a che fare con la mia vita professionale e non ostacolerà la mia carriera. Le aziende con le quali ho dei contratti hanno interpretato questo episodio come un fatto isolato". Insomma, tra il fenomeno e il campo di calcio l'unico problema al momento è il ginocchio che non va.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017