Excite

Roma tra Malouda, Menez e Suazo

Il Milan ha preso Senderos e Sheva. L'Inter aspetta Quaresma dal Porto, altrimenti la rosa per Mourinho è a posto così. La Juventus, incassato il no di Tiago a partire, probabilmente non cercherà altri rinforzi sul mercato.

Così tra le big della Serie A, l'unica a tenere ancora banco in quest'ultimo scorcio di mercato è la Roma di Luciano Spalletti. La squadra giallorossa, uscita a testa alta dalla sfida di Supercoppa contro l'Inter, ha, però, mostrato alcuni limiti nel reparto offensivo. E proprio lì si sta cercando senza sosta l'ultimo tassello da affidare al tecnico toscano.

Sono stati molti i nomi che si sono avvicendati in questa calda estate per vestire la casacca giallorossa. Dopo l'arrivo dal Real Madrid di Julio Baptista - più un'alternativa di Perrotta, che un esterno di ruolo - la Roma ha come sogno nel cassetto il francese Florent Malouda, che con l'arrivo al Chelsea di Robinho, potrebbe essere spinto a lasciare Londra. Ma la trattativa per il nazionale transalpino è molto complicata.

Allora ecco che i nomi più concreti sono quelli di Jeremy Menez, gioiellino del Monaco - anche se la richiesta attuale del club del principato è di 25 milioni di euro, troppi per le casse della Roma -, e David Suazo, che nel caso arrivasse veramente Quaresma, non avrebbe troppo spazio lì davanti visto il grande affollamento.

I dirigenti giallorossi hanno tenuto contatti pure con gli agenti di Nery Castillo, messicano del Manchester City, ma la scelta di questo giocatore appare più una soluzione di ripiego in caso non si arrivi ad uno degli altri nomi.

 [in collaborazione con Calciomercato.it; foto LaPresse]

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017