Excite

Roma ritiro punitivo? Rudi Garcia furioso dopo la sconfitta con il Milan

  • Getty Images
La Roma potrebbe finire in ritiro punitivo. La sconfitta contro il Milan, nell'anticipo serale della 35a giornata di serie A, non è andata giù all'allenatore Rudi Garcia, che in conferenza stampa non ha lesinato critiche al suo gruppo. "Non mi aspettavo questa prestazione. Ci siamo addormentati. I giocatori devono capire che dobbiamo tenere un ritmo altissimo, non da partita amichevole", ha accusa il tecnico.

Vedi il video con highlights e i goal di Milan-Roma, finita 2-1

Rudi Garcia ha subito inflitto la prima punizione ai calciatori romanisti: nella mattina di domenica è stato convocato un allenamento per le ore 8. Un modo per far capire che è possibile anche un ritiro da qui alla fine della stagione. La Roma, infatti, ha messo seriamente a rischio la seconda posizione che vale la qualificazione diretta in Champions League. Senza dimenticare la possibile 'onta' di finire alle spalle della Lazio.

Pippo Inzaghi salva la panchina dopo il rischio esonero

Nel suo atto di accusa, Rudi Garcia ha elencato gli errori della sua squadra, che ha menzionato Francesco Totti come spunto positivo. "L'entrata del capitano ha permesso alla Roma di essere più pericolosa. Ma con due goal di svantaggio non abbiamo nemmeno preso un punto. Non è un problema di tenuta fisica. Le grandi squadre giocano sempre ad alto livello e la Roma non lo ha fatto". Per quanto riguarda il futuro, l'allenatore ha evitato di rispondere sulla permanenza nella Capitale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019