Excite

Roma, fuori Mexes e Pizarro; Ranieri chiarisce: 'Non c'è mai stato un caso Totti'

Domenica alle 15,00 la Roma scenderà in campo in casa del Cesena cercando di riscattare subito la sconfitta subita in casa della Sampdoria. Ranieri dovrebbe lanciare dal primo minuto il terzetto Vucinic-Perrotta-Menez alle spalle di capitan Totti con Borriello che partirebbe dunque in panchina inizialmente.

Ecco la lista dei convocati per Cesena-Roma:
Adriano
Borriello
Brighi
Burdisso Guillermo
Burdisso Nicolas
Cassetti
Castellini
De Rossi
Doni
Greco
Juan
Lobont
Menez
Pena
Perrotta
Riise
Rosi
Simplicio
Taddei
Totti
Vucinic

In conferenza stampa il tecnico giallorosso Claudio Ranieri ha affrontato molti tempi tra cui ovviamente quello che ha suscitato più scalpore in settimana nell'ambiente romanista (i quattro minuti giocati da Totti nel recupero di Sampdoria-Roma, ndr):

Mister, cosa ne pensa del caso Totti?
Non c'è mai stato un caso Totti, ho sempre detto ai miei giocatori di lottare fino al 90°.

Si è parlato di mancanza di rispetto...
E' stata grande autostima per un campione che poteva risolvermi la partita anche all'ultimo con un tiro, con un passaggio o con un rigore.Abbiamo parlato, abbiamo scherzato, abbiamo riso come sempre per chiudere la vicenda.

C'è chi ritiene che lei con alcuni giocatori ha logorato il rapporto come Adriano, Pizarro, Mexes, Totti...
Non credo, il rapporto è buono con tutti. Si allenano, è un rapporto normale, professionale dove tutti vogliono cercare il massimo per la squadra.

Si parla di 5 mesi di tempo per Claudio Ranieri...
Potevo andar via a giugno e non sono andato via fin quando avrò un contratto con la Roma.

Rendimento in trasferta più deficitario: perchè?
Vogliamo cambiare questi termini: l'altra volta avevo accennato il fatto dei tifosi perchè abbiamo bisogno dell'apporto del nostro pubblico. La Roma non ha mai vinto a Cesena, dobbiamo andare là determinati. Vogliamo cominciare bene il girone di ritorno.

Cosa manca per vedere Totti al top?
Francesco non si è mai tirato indietro, è in forma, al top. Io mi auguro che in questo girone di ritorno Borriello continui a far gol, Totti, Vucinic, Adriano uguale. I gol li facciamo ma dobbiamo cercare di mantenere la porta inviolata.

Pizarro è tornato: che giocatore ha ritrovato?
Lui è molto sereno, determinato ma ha questo problema che si porta avanti da 3,4 anni. Ora sta facendo quello che è stato prescritto in Cile.

Domani che Cesena si aspetta?
Sta attraversando un buon periodo di forma con 7 punti nelle ultime 3 partite. Tutti corrono e saranno pronti a ripartire in contropiede. Abbiamo visto anche all'andata che abbiamo rischiato.

Juan come ha reagito agli errori commessi in Sampdoria-Roma? Gli errori bisogna saperli mettere alle spalle, sono convinto che Juan abbia superato questo momento particolare.

Problemi nel gestire questi grandi giocatori come Romario al Valencia o Del Piero alla Juventus?
Ho fatto sempre il massimo dei punti nei club in cui sono stato.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020