Excite

Robinho, un 'Disadattato' per il Milan

Robinho al Milan. Affare per chi? Se lo chiede stamane la stampa inglese. Felice il City, che è riuscito a (s)vendere un calciatore da tempo in rotta con l'ambiente, ma ad un prezzo ben inferiore alla cifra sborsata per acquistarlo dal Real Madrid, 32,5 milioni di sterline.

Il Daily Express senza mezzi termini scrive di 'Disastro finanziario', giacchè il calciatore, dopo 53 presenze e appena 16 gol, è stato ceduto a '14,9 sterline'. 'Un disadattato', la descrizione che fa il quotidiano di Robinho. Il Daily Telegraph fa due conti: 'Costato 2 milioni a gol'.

GAFFES - Robinho da gennaio era al Santos, club brasiliano in cui era cresciuto e dove il City lo aveva spedito in prestito. 'Sono felice di essere al Chelsea', la sua frase di presentazione al...City. La sua esperienza inglese è stata condita anche da una accusa di stupro da parte di una studentessa a Leeds e da cui viene scagionato nell'aprile scorso. Ma di Robinho si ricordano altre imprese extracalcistiche: Come la maxiorgia dopo un Brasile-Ecuador (Ad un amico chiese di procurargli 40 preservativi) i battibecchi con Capello ai tempi di Madrid, ('non ama i brasiliani, mi chiedeva di difendere'), nonchè il piagnucolare nei confronti di Calderon che lo usava 'per arrivare a Cristiano Ronaldo'.

MILAN - Il presente si chiama Milan. Ieri visite mediche e prime parole da calciatore rossonero. 'Sono qui per fare la storia, io e i miei compagni vinceremo tanto per questo club. Ai tifosi voglio regalare tanta allegria, faremo bene'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019