Excite

Juventus, ora è ufficiale: Del Piero rinnova fino al 2012

Avere 36 anni e non sentirli. Alessandro Del Piero continua a regalare grandissime gioie ai suoi tifosi juventini oltre che agli amanti del calcio vero, quello di una volta in cui c'erano delle bandiere che trascorrevano l'intera carriera in una squadra di cui diventavano simboli, capitani, leader. Oggi pomeriggio è arrivata la definitiva fumata bianca con la firma sul nuovo contratto che legherà Del Piero alla Juventus fino al 30 giugno 2012.

Questa la nota ufficiale comparsa sul sito della Juventus: 'Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver rinnovato il contratto di Alessandro Del Piero. Il nuovo accordo, siglato oggi dal Presidente Andrea Agnelli e dal giocatore, è valido fino al 30 giugno 2012. L'incontro per la firma si è svolto presso il Nuovo Stadio nel pomeriggio'. Grande soddisfazione da parte di tutto il popolo bianconero con l'attaccante che ha voluto esprimere tutta la sua felicità: 'Sono contento che questo contratto sia un contratto sportivo sotto tutti gli aspetti - commenta Del Piero - E' giusto che questa squadra punti al massimo. Bello firmare nel nuovo stadio e farlo il 5 maggio. E' significativo'.

Gioia che viene espressa anche dal presidente bianconero Andrea Agnelli senza giri di parole: 'Per me questo contratto ha un signficato importante - ha spiegato ai microfoni di Sky Sport - Con Alex ci conosciamo da quando è arrivato alla Juve. Me lo ricordo nella prima tripletta contro il Parma, in cui indicava il compagno che gli aveva servito gli assist. Ha dimostrato di incarnare la vera juventinità. La firma nel nuovo stadio? È una cosa che ci inorgoglisce, siamo i primi in Italia. Sarà uno stadio all'avanguardia, che accoglierà i tifosi 7 giorni su 7. Il rinnovo? È stato semplice. Ci siamo visti a gennaio. Lui poi ha detto: 'Sì, me la sento di continuare ad essere il capitano della Juve. Voglio vincere nel nuovo stadio uno scudetto'. La nostra speranza è quella. Probabilmente per lui il prossimo sarà l'ultimo anno, vuole chiudere con una vittoria. L'anno prossimo sarà quello della riscossa'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020