Excite

Real Madrid-Bayern Monaco, le formazioni: Ancelotti con il dubbio Ronaldo, Guardiola ha gli uomini contati

  • Getty Images

Delle due semifinali di Champions League quella più affascinante e titolata è certamente Real MadridBayern Monaco. Il primo atto della sfida tra Carlo Ancelotti e Pep Guardiola, un inedito, va in scena questa sera al Bernabeu di Madrid. In campo ci saranno ben quattordici titoli di campione d’Europa, nove a cinque per gli spagnoli, e due degli attacchi più forti e spettacolari del mondo del calcio contemporaneo.

Dalla partita tra Real e Bayern ci si attendono gol a grappoli e giocate spettacolari. L’esatto opposto di quanto si è visto in campo nella prima semifinale tra Atletico Madrid e Chelsea. Entrambi gli allenatori arrivano a questo match con dei problemi di formazione. Più tranquillo Guardiola che comunque il suo campionato lo ha vinto da tempo, meno sereno ma ugualmente vincente anche Carlo Ancelotti che è fresco vincitore della Coppa del Re.

I dubbi più pressanti per l’ex allenatore di Milan e Juventus sono quelli che riguardano Cristiano Ronaldo e Marcelo. L’attaccante portoghese dovrebbe scendere in campo anche se non in perfette condizioni. Nel caso Ronaldo non dovesse farcela allora Ancelotti riproporrebbe la stessa formazione che ha battuto il Barcellona in finale di Coppa del Re. Il laterale, invece, è probabile che si accomodi in panchina almeno all’inizio.

Guardiola ha gli uomini contati perché ha concesso un permesso anche a Van Buyten che è tornato a Monaco di Baviera per assistere la moglie che sta per dare alla nascita il suo terzo figlio.

Formazione Real Madrid: Casillas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Coentrao; Modric, Xabi Alonso, Di Maria; Bale, Benzema, Ronaldo. A disp.: Diego Lopez, Varane, Nacho, Marcelo, Illaramendi, Isco, Casemiro, Morata. All.: Ancelotti.

Formazione Bayern Monaco: Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Javi Martinez; Kroos, Schweinsteiger; Robben, Muller, Ribery. A disp.: Raeder, Rafinha, Hojbjerg, Mandzukic, Pizarro, Sallahi, Weiser. All.: Guardiola.

Arbitra l’inglese Webb.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020