Excite

Processo Calciopoli, sentenza definitiva: prescritti Moggi, Giraudo e i maggiori protagonisti

  • Twitter

di Raffaele Natali

Ci sono volute otto ore di dibattito più sei di camera di consiglio. Alla fine di una giornata infinita è arrivata al sentenza, all'1.15 di notte, che segna l'epilogo di una vicenda durata 9 anni. E' da quel 2006 anno in cui lo scandalo scoppiò, che si aspetta di conoscere quali furono i veri responsabili di Calciopoli, ma al termine della lunga inchiesta ed un processo ancora più lungo, quello che rimane dopo la decisione della Terza sezione penale presieduta dal magistrato Aldo Fiale è una lista di prescritti, qualche assolto e un'unica condanna definitiva.

Moggi attacca l'Inter: "Chiederò un megarisarcimento danni a Moratti"

I protagonisti principali, quelli che in quei giorni finirono su tutte le pagine dei giornali sportivi e non, sono stati tutti prescritti: Luciano Moggi, Antonio Giraudo, Innocenzo Mazzini, Pierluigi Pairetto non sono stati assolti mentre gli arbitri Bertini e Dattilo hanno visto l'annullamento della sentenza di condanna. Gli unici arbitri che sono stati ritenuti colpevoli sono De Santis, condannato ad un anno con pena sospesa, e Racalbuto, anch'egli prescritto in Appello.

Le sim svizzere date in dotazione ai membri dell'associazione e a diversi arbitri per indirizzare l'andamento delle partite: era questo l'impianto accusatorio su cui si reggeva l'intero processo. Questa passaggio chiave è stato confermato anche dalla sentenza definitiva: Moggi è stato sgravato di un paio di capi relativi alla frode sportiva, per l'ex direttore generale della Juventus non è arrivato il proscioglimento nel merito che si sperava in relazione all'associazione a delinquere aggravata. In Appello era stato condannato a 2 anni e 4 mesi, ma ora è sopraggiunta la prescrizione.

Il confronto tra Moggi e Paparesta 8 anni dopo

Interessante rilevare che, al contrario di quanto deciso nell'Appello ordinario, le società che si erano costituite parte civile e a avevano formulato domanda di risarcimento danni (Bologna, Brescia, Atalanta e Lecce), hanno visto riconosciute le proprie richieste. A pagare saranno ancheLotito, i Della Valle, la Fiorentina, Foti, Racalbuto prescritti per frode sportiva.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017