Excite

Prandelli non molla Cassano

Scaricato da Garrone, ma non da Cesare Prandelli. Antonio Cassano può trovare un po' di conforto, in un periodo decisamente buio, nelle dichiarazioni rilasciate ieri dal commissario tecnico. L'ex allenatore della Fiorentina non molla il fantasista barese.

PRANDELLI E CASSANO - 'Ho detto che non avrei convocato giocatori che avessero mostrato poca educazione o tenuto comportamenti violenti', dichiara alla gazzetta dello sport 'Quando un giocatore e' fuori rosa non puo' andare in nazionale. Non abbandonerò Cassano, ma deve risolvere i suoi problemi con la Samp. Gli ho parlato, ho avuto l'impressione che volesse lasciare il calcio. Gli ho consigliato di riflettere, di stare in famiglia'.

PRANDELLI E BALOTELLI - 'Balotelli? E' diverso Ero allo stadio del Manchester City, l'espulsione non e' stata dettata da impulsi cattivi. Balotelli stava giocando una partita vera, da calciatore vero, cose normali'.

PRANDELLI E DIAMANTI - 'Sono andato a vederlo in Brescia-Juve. Ho trovato un Diamanti diverso, piu' continuo. Mi e' piaciuto il suo fair-play, quando ha detto all'arbitro che Chiellini non aveva commesso fallo da rigore. Puo' meritare la convocazione'.

MARCHISIO - Il centrocampista juventino ha dato forfait. Lo staff medico della nazionale 'un leggero edema all'inserzione del muscolo retto anteriore della gamba destra'.

 (foto © LaPresse)

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017