Excite

Poker da Champions della Lazio: Hernanes mattatore

La Lazio si riporta momentaneamente al 4° posto grazie alla vittoria 4-2 casalinga contro il Genoa dell'ex tecnico biancoceleste Ballardini. Una vittoria meritata da parte della formazione biancoceleste che scavalca Roma e Udinese portandosi a +1 dai friulani che domani pomeriggio saranno impegnati a Verona contro il Chievo di Pioli già salvo.

Reja sceglie di rilanciare dal primo minuto capitan Tommaso Rocchi che viene posizionato al centro dell'attacco biancoceleste con il trio Mauri-Hernanes-Zarate alle sue spalle. Scelta offensiva per il Genoa con Floro Flores e Palacio che giocano alle spalle dell'unica punta Boselli, autore del gol decisivo nel derby contro la Sampdoria la scorsa settimana. La Lazio passa subito in vantaggio al 7' con un gol di testa di Giuseppe Biava (ex difensore del Genoa) che non esulta per rispetto della sua ex squadra. Passano cinque minuti e il Genoa raggiunge il pareggio al 12' con il solito Rodrigo Palacio che batte Muslera per l'1-1.

Si va al riposo ma nel secondo tempo è tutta un'altra Lazio: la formazione biancoceleste nel giro di 14 minuti (dal 7' al 21') si porta sul 4-1 grazie ad un gol di Rocchi e alla doppietta decisiva di Hernanes che viene osannato dai tifosi biancocelesti. Il Genoa cerca di rendere meno amara la sconfitta siglando la rete del definitivo 4-2 con un tocco sotto misura di Floro Flores su assist di Domenico Criscito. La formazione biancoceleste saluta così l'Olimpico con una convincente vittoria sul Genoa e continua a nutrire sogni europei.

Ecco il tabellino del match:

LAZIO - GENOA 4-2

LAZIO (4-2-3-1): Muslera; Lichtsteiner (17'st Scaloni), Biava, Stendardo, Garrido; Ledesma, Matuzalem (19'st Gonzalez); Mauri, Hernanes, Zarate; Rocchi (38'st Floccari). A disp.: Berni, Foggia, Bresciano, Sculli. All.: Reja.
GENOA (4-3-2-1): Eduardo; Rafinha, Dainelli (17'st Moretti), Criscito, Antonelli; Rossi, Milanetto (19'st Veloso), Kucka (22'st Destro); Palacio, Floro Flores; Boselli. A disp.: Perin, Polenta, Jelenic, Paloschi. All.: Ballardini.
ARBITRO: Damato di Barletta.
MARCATORI: 7'pt Biava (L), 12'pt Palacio (G), 7'st Rocchi (L), 11'st, 21'st Hernanes (L), 44'st Floro Flores (G).
AMMONITO: Destro (Genoa).

 (foto © LaPresse)

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017