Excite

Pirlo guida la carica: 'Voglio riportare ai vertici la Juve'

Non perde tempo il nuovo regista della Juventus Andrea Pirlo che dopo aver superato le visite mediche, viene presentato ufficialmente nella nuova veste bianconera dopo ben 10 anni di Milan: 'La Juventus? E' una delle squadre più importante in Italia insieme a Milan e Inter, tra le migliori al mondo. C'è voglia di tornare a vincere, dato che le vittorie mancano già da qualche anno. Voglio vincere, e riportare ai vertici questa squadra'.

Juventus, la FOTOGALLERY della presentazione di Pirlo alla stampa

Un pensiero chiaro quello del centrocampista della Nazionale italiana che vuole trasmettere anche ai suoi nuovi compagni: 'È importante avere la mentalità vincente, molti giocatori quest'anno erano alla prima esperienza in una grande squadra e non sono riusciti a dimostrare il loro valore. Alla Juve bisogna avere personalità e voglia di importi, se no ti mangiano. Dopo 10 anni di Milan avevo bisogno di nuove motivazioni e altri stimoli. Ho già sentito alcuni compagni via messaggio, non ho ancora scelto il mio numero di maglia. Ho avuto proposte da altre squadre in Italia e all'estero, ma ho scelto la Juve, non c'è stato bisogno di convincermi. Quando uno va alla Juve sa cosa lo aspetta, sarà una sfida affascinante e sono sicuro di aver fatto la scelta giusta. Per vincere servono campioni, gente abituata ai successi, e sono sicuro che la Juve farà di tutto per acquistare grandi campioni'.

L'anno scorso sicuramente non è stato dei migliori, ma la colpa va data principalmenti ai tanti, troppi infortuni che l'hanno limitato: 'Questa è stata la prima stagione in cui non ho giocato con continuità, un anno sabbatico, può allungarmi la carriera per altri 4-5 anni. Al Milan negli ultimi 10 anni ho sempre giocato circa 40 partite all'anno, mi sembra una buona media. Non ho ancora parlato con Conte. Credo di aver giocato con qualsiasi modulo al fianco di moltissimi altri centrocampisti. Sono a disposizione dell'allenatore'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018