Excite

Pazzini-Milito-Lucio: buona la prima per Ranieri

  • LaPresse

Una squadra decisamente più quadrata espugna il 'Dall'Ara' di Bologna battendo 3-1 la formazione di Bisoli. Buona la prima dunque per Claudio Ranieri che, subentrato al posto dell'esonerato Gasperini, guida l'Inter alla prima vittoria stagionale in casa di un buon Bologna.

Convincente la prova complessiva da parte dell'Inter che si schiera con un 4-4-2 dove Coutinho parte da destra per diventare poi il trequartista alle spalle del tandem Forlan-Pazzini, con Diego Milito che parte inizialmente in panchina. Il Bologna sceglie invece di azzardare con Diamanti e Ramirez che partono dall'inizio insieme a capitan Di Vaio per un 4-4-2 molto offensivo da parte dei rossoblù. L'Inter crea gioco e va vicinissima al vantaggio in due occasioni: prima con Samuel che, liberato da un rimpallo a centro area, si vede respingere il sinistro a botta sicura da Gillet; poi con Forlan che con un bel tiro dalla distanza colpisce il palo esterno.

La gara si sblocca al 39' quando Giampaolo Pazzini calcia da fuori area trovando impreparato Gillet che non può nulla per evitare il vantaggio nerazzurro. Si va al riposo con l'Inter in vantaggio per 1-0 con il Bologna che nella ripresa cerca di rendersi pericoloso in avanti: ci prova Ramirez su punizione ma è molto bravo Julio Cesar nel deviare in corner. La squadra di casa spinge e trova il penalty al 21' con trasformazione di Alessandro Diamanti. L'Inter non ci sta e mette dentro Milito al posto di Forlan. Il 'Principe' si guadagna e trasforma il calcio di rigore che vale anche l'espulsione di Morleo con il centrale difensivo Lucio che nel finale di gara trova anche la rete del 3-1 di testa. Tre punti meritati per la nuova Inter di Ranieri che sale a 4 punti in classifica e comincia la risalita.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018