Excite

Parma-Napoli, le formazioni: Benitez sceglie Mertens, Donadoni con il dubbio Cassano

  • Getty Images

Parma-Napoli chiude il programma domenicale della trentaduesima giornata del campionato di Serie A. I risultati del pomeriggio rendono necessaria l’intera posta in palio per entrambe le formazioni. Il Napoli deve vincere se vuole tenere a distanza la Fiorentina e continuare a sperare in un improbabile calo della Roma. Il Parma ha bisogno di vincere se vuole continuare a coltivare il sogno Europa League.

Rafa Benitez è orientato a confermare lo schieramento che ha battuto la Juventus di Antonio Conte al San Paolo. L’unica novità potrebbe presentarsi nello schieramento offensivo. Dries Mertens sembra aver vinto il ballottaggio che lo poneva a confronto con Lorenzo Insigne. Il belga partirà titolare nella sfida del Tardini.

Confermatissimo lo schieramento tattico che è il solito 4 2 3 1. E’ previsto un bell’esodo di tifosi partenopei al seguito di Higuain e compagni. Da tenere d’occhio la prestazione di Jorginho che è tra i papabili per un posto nella rosa della nazionale che parteciperà ai prossimi Mondiali.

Formazione Napoli: Reina, Henrique, Ghoulam, Albiol, Fernandez, Jorginho, Inler, Callejon, Hamsik, Mertens e Higuain.

Roberto Donadoni porterà fino all’ultimo il dubbio che riguarda Antonio Cassano. La sensazione dominante, però, è che il barese possa essere in campo per la sfida contro il Napoli. Per il Parma è fondamentale invertire il trend negativo che lo ha colpito dopo la sconfitta contro la Juventus. Lo schieramento tattico previsto da Donadoni è il 4 3 3 anche se i ducali non possono contare su un vero centravanti, escludendo Amauri che partirà dalla panchina.

Anche il Parma ha calciatori in odor di nazionale. Occhi puntati, oltre che su Antonio Cassano, anche su Gabriel Paletta che potrebbe conquistarsi un posto sull’aereo che porterà gli azzurri di Cesare Prandelli in Brasile per i Mondiali.

Formazione Parma: Mirante, Cassani, Felipe, Paletta, Parolo, Molinaro, Acquah, Marchionni, Parolo, Schelotto, Cassano e Biabiany.

Il calcio d’inizio è fissato per le 20.45 agli ordini dell'arbitro Bergonzi di Genova coadiuvato dagli assistenti Ghiandai e Tasso con Marzaloni quarto uomo. I giudici di porta saranno Damato e Giacomelli.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019