Excite

Pallone d'oro 2014, vince Cristiano Ronaldo su Neur e Messi. Miglior allenatore Joachim Loew

Il Pallone d'oro 2014 va a Cristiano Ronaldo: con il 37,66% dei voti, CR7 ha battuto nettamente Lionel Messi (15,76%) e Manuel Neuer (15,72%). Il premio più ambito per un calciatore è stato assegnato oggi a Zurigo dalla FIFA, che da 24 anni detiene sotto la sua egida il trofeo istituito nel 1956 dalla rivista sportiva francese France Football, e trasformatosi dal 2010 in questa nuova versione dopo la fusione col premio FIFA World Player.

Pallone d'Oro 2014, Messi, Ronaldo e Neuer: corsa a tre per il premio di miglior giocatore dell'anno

In lizza per il Pallone d'oro 2014, anno di calcio consacrato dalla Coppa del Mondo in Brasile vinta dalla Germania, c'erano tre nomi: proprio un tedesco, il portiere del Bayern Monaco Neuer, che sarebbe stato il primo estremo difensore a conquistare il premio targato FIFA; quindi il campione argentino e numero dieci del Barcellona, che di edizioni ne ha conquistate già quattro; e ultimo appunto il fuoriclasse del Real Madrid Cristiano Ronaldo, già detentore, che con questa vittoria arriva a farlo suo per la terza volta: 2008, 2013, e 2014.

I NUMERI DI CRISTIANO RONALDO, PALLONE D'ORO 2014

Guarda i 10 calciatori della storia che hanno vinto più Palloni d'Oro

A consegnare il premio a un talento ancora fondamentalmente giovane (Ronaldo è nato a Funchal il 5 febbraio 1985) è stato l'ex bandiera dell'Arsenal e della Francia Thierry Henry. "L'anno prossimo voglio conquistare il quarto ed eguagliare Messi", ha detto CR7, a cui non è stato contato il Mondiale vissuto da comparsa col suo Portogallo. Il torneo in Brasile ha invece premiato il ct tedesco Joachim Loew, nominato miglior allenatore dell'anno.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020