Excite

Bovo decisivo: il Palermo batte in rimonta il Bari

Il Palermo batte in rimonta il Bari 2-1 in una gara più sofferta del previsto. Delio Rossi sceglie di fare ampio turn-over in vista della fondametale sfida di martedì contro il Milan nel ritorno della semifinale di Coppa Italia. In tribuna Balzaretti, Pastore e Migliaccio, il Palermo si presenta in campo con Kasami alle spalle del tandem d'attacco Miccoli-Pinilla. Formazione senza punti di riferimento per il Bari con un 4-3-2-1 senza vere punte di ruolo in avanti.

Vantaggio a sorpresa degli ospiti firmato da Bentivoglio e poi reti rosanero di Miccoli (che tornava dall'inizio dopo l'infortunio) e Bovo su assist del subentrato Josip Ilicic. A rovinare la festa ci ha pensato però un calcio di rigore fallito proprio da Fabrizio Miccoli al 19' della ripresa con un cucchiaio che però non beffa Padelli che resta fermo e blocca facilmente in presa il penalty.

Contento per la vittoria ma non per la prestazione il tecnico del Palermo Delio Rossi: 'Abbiamo giocato sotto ritmo, pensavamo che giocando contro l´ultima in classifica tutto ci fosse dovuto, mentre il Bari è una squadra che sta bene e ha la mente libera. Nella ripresa lo spirito è cambiato, sono quelle classiche partite che a tre giorni da una partita importante ti portano a cercare di salvaguardare qualcuno, vedere qualcun altro e mille situazioni che poi non si incastrano. Il calcio di rigore sbagliato da Miccoli? Mi hanno detto che non l'ha battuto nel migliore dei modi, sono episodi in cui ci facciamo male da soli, non è da Miccoli calciare così lui che è rigorista e questo la dice lunga sull´esperienza della squadra'.

Soddisfatto per il suo rientro in campo dopo due anni di assenza per la squalifica per doping il difensore rosanero Morris Carrozzieri: 'Sono arrivato a 30 anni ma è una grande emozione, poi come mi hanno accolto tifosi già l'altra volta con il Napoli era stato emozionante, oggi lo è stato ancora di più per l´ingresso in campo. Ringrazio tutti i palermitani, ora inizia un'altra pagina'.

Ecco il tabellino del match:

PALERMO-BARI 2-1

PALERMO (4-3-1-2): Sirigu; Darmian, Munoz, Bovo, Garcia (27'st Carrozzieri); Bacinovic, Acquah, Nocerino; Kasami (1' st Ilicic); Pinilla (1'st Hernandez), Miccoli. A disp.: Benussi, Andelkovic, Liverani, Kurtic. All.: Rossi.
BARI (4-3-2-1): Padelli; A. Masiello, Rossi, Belmonte, Parisi; Kopunek, Donati (24' st Ghezzal), Gazzi; Bentivoglio, Romero (31' st Rivas); Huseklepp (35' st Gandolfo). A disp.: Perina, Rinaldi, Raggi, Almiron. All.: Mutti.
ARBITRO: Pinzani di Empoli.
MARCATORI: Bentivoglio (B) al 7' pt, Miccoli (M) al 39' pt, Bovo (P) all'8' st.
AMMONITI: Munoz (P), Kopunek (B), Padelli (B). NOTE: Al 19' st Miccoli si fa parare un rigore da Padelli.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018