Excite

Palermo, Ballardini rischia di essere già esonerato: Iachini pronto al ritorno

  • Getty Images
Davide Ballardini rischia già di essere esonerato dal Palermo. Il presidente Maurizio Zamparini, noto per essere un mangia-allenatori, sta valutando la posizione del tecnico dopo la brutta sconfitta subita a Bergamo contro l'Atalanta: i rosanero non sono mai stati in partita, subendo gli attacchi avversari. Nemmeno dopo essere passati in svantaggio c'è stata una reazione apprezzabile.

Vedi qui la fotogallery con tutti gli allenatori esonerati da Zamparini al Palermo

Ballardini è arrivato sulla panchina del Palermo dopo l'esonero di Giuseppe Iachini. E ora proprio lui è il candidato numero uno alla sostituzione del collega, in caso di interruzione del rapporto. Il numero uno della società ha comunque consultato i suoi collaboratori, Gerolin e Foschi, per valutare le decisioni da assumere. Nelle ultime ore sta prendendo quota l'ipotesi della riconferma di Ballardini almeno fino alla partita casalinga contro il Frosinone: uno scontro diretto per la salvezza in cui serve la vittoria a tutti i costi.

Al termine della partita contro l'Atalanta, l'allenatore del Palermo non ha rilasciato dichiarazioni. In sala stampa si è presentato Gerolin che ha spiegato la sua versione: "Ballardini è rimasto dentro perché aveva qualcosa da dire ai ragazzi". In merito al possibile esonero, non si è sbilanciato: "Ho sentito Zamparini, non era felice. Adesso lo raggiungerò a casa sua e cercheremo la soluzione migliore per il Palermo", ha aggiunto lasciando intendere che era possibile il cambio i guida tecnica. L'ennesimo da quando al timone della società c'è il vulcanico Maurizio Zamparini, che però quest'anno ha messo a disposizione una rosa non molto competitiva. E la permanenza in serie A sembra l'unico vero obiettivo possibile.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017