Excite

Palazzi: 'L'Atalanta parta da -7'

Severe le richieste di Stefano Palazzi, il pubblio ministero della federcalcio che in queste ore sta facendo tremare parte del sistema calcio italiano, di nuovo alle prese con un rumoroso scandalo calcioscommesse.

LE RICHIESTE DI CONDANNA - TESSERATI: Paoloni: Cinque anni di squalifica più preclusione + cinque anni in continuazione Bellavista: Cinque anni di squalifica più preclusione + tre anni e sei mesi in continuazione Mauro Bressan: cinque anni di squalifica più preclusione + sei mesi in continuazione Gervasoni: cinque anni di squalifica più preclusione + un anno in continuazione Sommese: cinque anni di squalifica più preclusione + due anni per continuazione Thomas Manfredini: tre anni di squalifica Santoni: cinque anni di squalifica più preclusione

Giuseppe Signori: cinque anni di squalifica più preclusione + un anno e sei mesi per continuazione Quadrini: un anno di squalifica Saverino: tre anni di squalifica Buffone: cinque anni di inibizione più preclusione + tre anni e tre mesi in continuazione Fabbri: cinque anni di inibizione più preclusione Veltroni: cinque anni di inibizione Ciriello: quattro anni di inibizione Rossi: tre anni di squalifica Deoma: un anno e nove mesi di squalifica Erodiani: cinque anni più preclusione + otto anni in continuazione SOCIETA' Ravenna: esclusione dal campionato di competenza con 50mila euro di ammenda Alessandria: retrocessione all'ultimo posto in classifica nel campionato disputato nel 2010/2011 Atalanta: 7 punti di penalizzazione da scontare nel 2011/2012

Ascoli: 6 punti di penalizzazione da scontare nel 2011/2012 più 90mila euro di ammenda Sassuolo: 50mila euro di ammenda Verona: 50mila euro di ammenda Piacenza: 4 punti di penalizzazione da scontare nel campionato 2010/2011 più 50mila euro di ammenda Benevento: 14 punti di penalizzazione da scontare nel 2011/2012, 30mila euro di ammenda Cremonese: 9 punti di penalizzazione, 30mila euro di ammenda Reggiana: 2 punti di penalizzazione da scontare nel 2011/12 Portogruaro: 50mila euro di ammenda Virtus Entella: 40mila euro di ammenda Taranto: un punto di penalizzazione nel 2011/2012 Viareggio: un punto di penalizzazione da scontare nel 2010/2011 Spezia: un punto di penalizzazione da scontare nel 2011/2012

Cus Chieti: un punto di penalizzazione da scontare nel 2011/12, 4.500 euro di ammenda Pino Di Matteo: 12 punti di penalizzazione da scontare nel 2011/12, 1.600 euro di ammenda. Hanno patteggiato le pene un club (Chievo) e sette tesserati (Parlato, Micolucci, Tuccella, Bettarini, Furlan, Tisci e Zaccanti)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020