Excite

Pagelle Sampdoria- Roma 0-0: Totti non brilla, Super-Romero salva i blucerchiati

  • Getty Images

Dopo la pesante sconfitta di Champions League contro il Bayern Monaco la Roma di Garcia si rituffa nel campionato. Allo stadio Marassi di Genova finisce a reti inviolate dopo una sfida non entusiasmante dal punto di vista tecnico, ma caratterizzata da tanta intensità in mezzo al campo.

Giallorossi a dettare il ritmo del match, blucerchiati attenti a non scoprirsi e pronti a ripartire. Poche le occasioni da rete: nel primo tempo palo di Gervinho lanciato a tu per tu con Romero, nel secondo tempo prima Okaka spara alto da due passi, poi Romero salva con un prodigio sul colpo di testa di Florenzi. Alla fine risultato giusto, Roma che doveva fare di più per vincerla. Con questo punto i giallorossi raggiungono momentaneamente la Juventus a quota 19 punti in testa alla classifica di Serie A.

Sampdoria

Romero 7: Praticamente inoperoso per 80 minuti, a dieci dalla fine salva il risultato con una grande parata sul colpo di testa di Florenzi.

De Silvestri 6,5: Dalle sue parti ruotano Gervinho e Ljaijc. Tiene sul piano fisico, difende bene anche se spinge poco.

Gastaldello 6: L'attacco della Roma dà pochi punti di riferimento, lui però non perde la bussola e tiene bene la posizione.

Romagnoli 6: Gioca contro i suoi ex compagni, li conosce bene e riesce a tenere botta in tutti i duelli.

Regini 6: E' quello più in difficoltà tra i difensori blucerchiati. Guadagna la sufficienza con una grande diagonale nel primo tempo su Gervinho.

Soriano 6,5: Solita partita di grande sostanza e qualità. Cala un po' nel secondo tempo.

Palombo 5,5: In ombra, si vede poco, fa molto lavoro sporco, ma non riesce a far girare la squadra come vorrebbe

Obiang 5: Dopo l'ottima prestazione di Cagliari fa un passo indietro. Subisce la fisicità di Nainngolan.

Gabbiadini 5,5: Mihajlovic gli chiede molto sacrificio in fase difensiva e, al ritmo della Roma, finisce per perdere lucidità in fase offensiva.

Okaka 6,5: Tira poco in porta, ma lotta, tiene palla e fa salire la squadra. Prezioso.

Eder 5,5: Come Gabbiadini deve sacrificarsi molto in fase difensiva e sembra finire la benzina troppo presto.

Mihajlovic 6,5: Conosce la forza dell'avversario, prepara bene la partita e alla fine ne esce con un punto che permette alla Sampdoria di restare al terzo posto in classifica.

Guarda il video del presidente Ferrero che parla nel pre-partita di Sampdoria- Roma

Roma

De Sanctis 6: Non viene praticamente mai impegnato durante tutta la partita.

Torosidis 6: Poche difficoltà in copertura, potrebbe fare di più in fase offensiva. Va una volta al cross e solo Romero impedisce che sia un assist per il gol di Florenzi.

Yanga-Mbiwa 6,5: Il migliore nel reparto arretrato giallorosso. Con Astori c'è intesa ed insieme gestiscono bene i movimenti avversari.

Astori 6: Molto ordinato e attento.

Holebas 6: Sufficiente nel complesso, ma dà la sensazione di poter fare molto di più

Florenzi 6: Torna a giocare da interno di centrocampo dopo molto tempo. Quando entra Ljajic si sposta nel tridente e soltanto un miracolo di Romero gli toglie la gioia del gol.

De Rossi 5: Non la settimana migliore per lui. Dopo il Bayern, anche stasera non riesce ad imporsi.

Nainggolan 6,5: Tra i più positivi. Supporta la manovra offensiva con qualità e allo stesso tempo difende con grande energia.

Ljajic 5: Garcia gli dimostra ancora una volta la fiducia, ma il serbo non riesce a ripetere le buone prestazioni offerte nell'ultimo periodo.

Pjanic 6: Garcia lo mette a venti minuti dalla fine, prova ad inventarsi qualcosa, ma forse è troppo poco.

Totti 5,5: Settima partita consecutiva dal primo minuto. Non la sua migliore serata, forse risente dei tanti impegni ravvicinati.

Gervinho 6,5: Senza dubbio il migliore in campo. E' una minaccia costante per la difesa avversaria. Ci prova, ma è sfortunato quando il suo appoggio si stampa sul palo.

Garcia 5,5: Senza i molti infortunati, decide di tenere Pjanic, Iturbe e Destro in panchina. A fine gara è facile esprimere una valutazione, ma forse mancava qualcosa nella formazione iniziale.

Rizzoli 6: Partita senza particolari tensioni, è comunque bravo a tenerla sotto controllo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018