Excite

Owen, l'ex golden boy in saldo

Mike Owen a 18 anni aveva l'Inghilterra ai suoi piedi. Un gol realizzato ai mondiali di Francia '98, dopo aver saltato l'intera retroguardia dell'Argentina, lo aveva consacrato come miglior giovane d'Europa. Dopo le imprese francesi, tre anni splendidi con il Liverpool, culminati con la conquista del pallone d'oro, poi il Real madrid. Con la casacca merengue Owen balla una sola stagione, storia della Liga 2004 2005: 35 presenze e 13 gol. Poi un lento e inesorabile declino.Arriva il Newcastle, ma con i bianconeri Owen smette di incantare.

Colpa di ripetuti infortuni, alle ossa dei piedi e ai muscoli. Al termine della stagione scorsa il Newcastle retrocede, i bianconeri non intendono rinnovare il contratto dell'attaccante, in scadenza il 30 giugno, così gli agenti di Owen lavorano di fantasia, spendendo in giro per l'Inghilterra brochure e dvd con le reti più belle di Mike. Ma sembra che nessuno sia disposto a spendere 100mila sterline a settimana (tanto guadagna il calciatore) per un Owen che, proprio nel momento clou della stagione, quando c'era da tirar fuori il meglio di sé per tirar fuori il Newcastle dalle secche della classifica, ha fatto flop, non risultando mai decisivo. Aston Villa, Manchester City e Tottenham si sono già tirati indietro, un concreto interesse è stato dimostrato dall'Hull City, squadra che proprio alle spese del Newcastle si è salvato. "Spero di portare a termine l'ingaggio di Owen entro una settimana", ha dichiarato il manager Phil Brown.

Alcune perle di Michael Owen

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017