Excite

Inter, si pensa al dopo Leonardo: Mourinho o Guardiola?

Moratti non si aspettava una doppia sconfitta così pesante nel doppio confronto che ha praticamente messo fuori dai giochi l'Inter sia in campionato sia in Champions League. Grande delusione con la rassegnazione vista sul volto del tecnico brasiliano Leonardo che non ha lasciato spazio ad interpretazioni. La poca esperienza da allenatore di Leo hanno convinto il patron nerazzurro a puntare nuovamente su un nome di livello per rilanciare l'Inter in Italia e in Europa dopo i 5 titoli vinti nel 2010.

Al momento le ipotesi più gettonate sono due: il ritorno in nerazzurro dell'ex mai dimenticato Josè Mourinho che dovrebbe però rescindere il contratto con il Real Madrid tornando a Milano dai tifosi che mai si sono dimenticati dello 'Special One' oppure Josep Guardiola che già in questi ultimi mesi ha chiaramente palesato un rapporto logoro con il Barcellona che lascerà con ogni probabilità al termine di questa stagione.

Due tecnici vincenti che stuzzicano l'interesse di Massimo Moratti, il quale sta valutando insieme a Marco Branca la soluzione migliore per dare continuità alla lunga striscia di vittorie ottenute nel 2010 con la conquista di Campionato, Champions League, Coppa Italia, Supercoppa Europea e Mondiale per Club in una stagione che entra di diritto nella storia del club. Il pesante 3-0 subito nel derby scudetto con il Milan e il clamoroso 5-2 con cui lo Schalke 04 si è imposto nell'andata dei quarti di finale a San Siro non possono avere giustificazioni se si pensa che nel giro di pochi giorni si è buttato all'aria tutto quello che si era costruito in pochi mesi di gestione Leonardo. Un tracollo difficilmente spiegabile che però ha sancito l'ormai certo divorzio a fine stagione dall'allenatore brasiliano che potrebbe però avere un posto all'interno della società nerazzurra. Priorità però alla scelta del nuovo tecnico: Mourinho-bis o Guardiola? In Champions l'anno scorso vinse lo 'Special One', per la panchina dell'Inter è ancora tutto da decidere.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019