Excite

Napoli, sei anni dopo

Sarà il Cagliari di Marco Giampaolo a tenere a battesimo il ritorno del Napoli nella massima serie.
Un appuntamento atteso sei anni che potrebbe portare al San Paolo più di 50mila spettatori (la campagna abbonamenti si è chiusa a quota 20mila, mentre ad oggi sono già 13 mila i tagliandi venduti) con una tifoseria incoraggiata dalle discrete prestazioni offerte nei primi due turni di Coppa Italia e dai 3 nuovi arrivi che hanno chiuso, a meno di clamorosi ripensamenti, il mercato in entrata: Contini, Blasi e Zalayeta.

L'emergenza in difesa (Cannavaro e Domizzi squalificati) spingerà subito l’ex parmense in campo, così come il nuovo centrocampista troverà immediatamente una maglia da titolare. Più dura invece per Zalayeta che lì davanti dovrà superare la concorrenza di Calaiò.

Napoli-Cagliari, intanto, ha fatto già segnare l'allarme per quanto riguarda l'ordine pubblico: sul sito del club sardo si paventa la trasferta vietata per i tifosi rossoblù. Quella del San Paolo è infatti considerata "una gara a rischio", si legge, "e i gruppi dei tifosi del Cagliari potrebbero non essere abilitati a partire".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017