Excite

Napoli, la sfilata squadrista dei Lettieri boys

A Napoli sono scesi in campo con una azione para squadrista i supporters di Gianni Lettieri, il candidato alla poltrona di sindaco per il Paertito delle Libertà. Una decina di scooter, bandiere, clacsonate e cori che sono andati dal 'comunista pezzo di merda' al 'chinon salta è comunista', passando per un 'Lettieri uno di noi' (qualora qualcuno avesse ancora dubbi). Ecco quanto riporta in merito il sito Indymedia Napoli 'Degno di nota il passaggio davanti ad un noto posto occupato del centro storico, dove venivano dispensate minacce fisiche (vi rompiamo il culo e simili) a chi si trovava in quel momento all’esterno del centro occupato. Chiaramente questo corteo improvvisato ha potuto girare indisturbato, sotto gli occhi della polizia e dell’esercito presenti di pattuglia nella vicina Piazza del Gesù Nuovo (degno di nota lo scambio di sorrisi tra i poliziotti di pattuglia alla vista degli amici di sistema). Per favorire eventuali agguati, le suddette pattuglie hanno provveduto a levare il disturbo dopo poco'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020